Christiane LÜST

Germania

Tribunale di Bruxelles

Christiane LÜST ha una formazione di pedagogista sociale (FH) e lavora presso il Centro Ambientale Öko & Fair di Gauting alla campagna “Cause sugli OGM”. Dal 2001, ha presentato e rappresentato numerosi rapporti sulle violazioni dei diritti umani davanti al Comitato delle Nazioni Unite per i diritti economici, sociali e culturali per e con le ONG di tutto il mondo – con particolare attenzione alla tecnologia agrogenica, glifosato, ecc. È ambasciatrice del Tribunale di Monsanto e si batte attivamente per i rifugiati in Italia, seguendo l’esempio del recente film di Milo Rau “The New Gospel”.

I commenti sono chiusi.